sabato 17 maggio 2014

Piangi, bambino

Piangi bambino, piangi per quella mano che nulla stringe ma qualcosa va cercando. Versa lacrime di pentimento per averla lasciata scappare. Consapevolezza bruciante ti pervade, mentre la tua carne si lacera per la solitudine.
Nessun altro troverai ......


M.G.

2 commenti:

  1. le tue righe mi descrivono in pieno..io l'ho fatta scappare!

    RispondiElimina
  2. Magari una possibilità c'è ancora, se credi ne valga la pena continua a lottare e non nasconderti. Se ci proverai fino alla fine, sarai comunque vincitore. Solo chi molla la presa per stupidi motivi può essere chiamato perdente.

    M.G.

    RispondiElimina