sabato 20 giugno 2015

La verità

Non ho mai desiderato chissà che, sono una persona semplice, e come tale ho sempre avuto desideri semplici. Nessun sogno di gloria, nessuna esagerazione. Solo una casa accogliente, qualche animale, la mia scrittura, la mia musica e, soprattutto, la donna che amo al mio fianco.
Ma tutto questo a quanto pare mi é precluso.
Non posso essere felice...


M.G

3 commenti:

  1. La felicità non è per tutti..se ti può consolare siamo in due a credere di non poter essere felici.. Alle volte anche io penso che potrei essere felice con una casa accogliente, i miei gatti, i miei pennelli e i miei libri..e magari una persona da amare al mio fianco.. Ma poi ci rifletto meglio e penso che in realtà non sono una persona semplice con desideri semplici ma un essere terribilmente complesso fatto di necessità, priorità ed aspettative.. Alle volte credo di voler cose semplici, non so neanche io direi quanto vorrei che quella semplicità fosse reale o quanto vorrei che la sola volontà di desiderare quelle mi appagasse..ma poi penso che non sono fatte per me..non sarebbero comunque abbastanza per dare forma ad una vera e passeggera felicità.. Questa è la mia verità..

    RispondiElimina
  2. Hai perfettamente ragione...forse è solo uno stato di continua insoddisfazione la nostra

    RispondiElimina
  3. e poi una sera ti svegli e capisci che non sei felice ma..provi un dolce calore dentro di te che non sai cosa sia ma ti fa stare bene.. forse è amore..tranquillità..forse normalità..e credi di essere felice..

    RispondiElimina